Lunedì primo settembre è un po’ come martellate in testa e calci nei coglioni

"Che poi, diciamocelo, a cosa serve un culo sodo? Dovunque ti siedi stai scomodo…"

— Natalino Balasso

selene:

me

alcolicesimo:

Dall’elenco delle cose che ti accorciano la vita, toglierei i vizi e metterei le aspettative.

Per il mio Ice bucket challange taggo tutti quelli che prendono il mio autobus.

Così almeno per una volta si lavano.

Era così bravo con le ragazze e in geografia, eppure non è mai riuscito nel suo intento di portare Sòfia a Lettonia.

Già mi immagino che tra qualche millennio ritroveranno la bara di Valeria Marini e penseranno che quella era una nostra regina che s’è fatta impagliare col silicone.

Le pizzerie di periferia

Giro per la città deserta, districandomi facilmente laddove di solito devi farti mezz’ora di traffico, e provo una strana sensazione a metà tra la calma e l’ansia di tornarmene a casa. Questo silenzio mi dà troppo fastidio, rimbomba la solitudine e la lontananza. Accendo la radio: passano le musiche allegre dell’estate divertente e spensierata di qualcun altro. Qualcuno soffre perché non può andare in vacanza, altri, vestiti bene e abbronzati col sole di quando capita, si rifugiano nelle pizzerie di periferia col personale scortese perché vorrebbero essere in ferie. E la chiamano estate…

Tutti questi secoli di evoluzione e ancora i balli di gruppo latino-americani…

  • Me during the entire months of summer: sleep, eat, television, video games, don't see sunlight for 3 days
  • Everyone else in one day of summer: went to the moon, fell in love, traveled to france, met obama, kissed lance bass, starred in a porn, got a tattoo, rode a giraffe

Non ho mai capito perché, nei film, quando c’è una macchina che vuole buttare sotto qualcuno, l’eroe di turno che si lancia per salvare la vittima una volta spinta quest’ultima poi resta inchiommata a terra e si fa investire. Dico io, ma non sapete lanciarvi insieme alla persona da salvare comm a na catapulta e vi salvate tutti quanti?

Quando finiranno di passare ininterrottamente quella canzone che fa: “this gonna be the best day of my life my li ah ah ah ah ife”.

Oltre che arrecare grossi danni alla mia persona credo che porti pure un poco peste, mannaggia a loro e a Rocco Hunt.

Gli effetti di Gomorra su persone che Gomorra nemmeno l’hanno guardato

Stamattina mia madre mi saluta dicendo: “a stasera, divertiti e sta’ senza pensier.”

Stavo per inginocchiarmi per baciarle le mani.

non vi sto a spiegare perché la foto è tremolante

non vi sto a spiegare perché la foto è tremolante